Fontaines DC - The Lotts


Il Power Play di questa settimana vede come protagonista una band nuova di pacca che si forma nel 2017 sulle sponde del Liffey River, a Dublino.


“Dogrel” è l’album di debutto dei Fontaines DC ( DC aka Dublin City), e proprio da quest’ultimo è tratto il brano che abbiamo scelto questa settimana: “The Lotts”.

Lo stile che questi “Dubliners” hanno nella stesura dei loro testi non ha nulla da invidiare ai maestri indiscussi del songwriting. Tenendo fede al titolo scelto per delineare la personalità dell’intero album – il termine “Dogrel” in irlandese definisce un tipo di composizione popolare/volgare - i testi di Grian Chatten vogliono essere poesie dedicate alla sua generazione e al suo primo amore: Dublino .


Cosa possono mai volere dei giovanissimi ragazzi che cominciano a vivere di musica? Semplice, fare rumore. Infatti è proprio seguendo questo principio che le parole eleganti dei testi diventano immediatamente denuncia se accompagnate da chitarre elettriche disordinate, che creano atmosfere post- punk che ti fanno sentire messa/o al muro. Ciò che è chiaro durante l’ascolto di “Dogrel”, dal primo brano (“Big”) all’ultimo (“Dublin City Sky”), è che queste nuovissime promesse del panorama Rock avevano il disperato bisogno di dare voce alla loro generazione e non potevano passare inosservati o evitare di essere prepotenti.
Perché è il Power Play di questa settimana? Perché “The Lotts” - come l’intero album - trasuda verità e quotidianità.
Sebbene la dichiarazione d’intenti della band fosse chiara fin dai primissimi estratti – i quali hanno creato una trepidante attesa per l’uscita di ”Dogrel”- non è banale riuscire ad arrivare al punto del discorso senza perdere tempo, soprattutto se si tratta del primo album all’attivo.
I Fontaines Dc, vogliono creare un’immagine contemporanea e veritiera della loro città, senza cadere nei cliché e nascondere i difetti e le caratteristiche che rendono Dublino, talvolta negativamente, una città unica nel suo genere.


Quello che troviamo all’interno di “Dogrel” è una Dublino vista attraverso gli occhi di una generazione cinica, talvolta alienata , che si trova tra ciò che è stato e ciò che attualmente è.
Tuttavia le sorprese firmate Fontaines Dc non sono finite. Proprio Mercoledì 29 aprile 2019 la band ha annunciato che sta per arrivare qualcosa di nuovo per le nostre orecchie, destando curiosità e dando l’ennesima prova del fatto che la musica non si ferma mai.

Silvia Frattini

Commenti(0)

Log in to comment